LOGIN

LOG OUT

MODIFICA ACCOUNT

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

TENDENZA GARDENING: SPONTANEO AL LIMITE DEL SELVAGGIO

«Il giardino di domani sarà quello in cui si abbandona la gerarchia dell’uomo sulla natura», affermava il paesaggista Gilles Clément, che vede nel giardiniere (lui stesso si definisce tale) un maestro al lavoro “con” la natura e non “contro” di essa.

TENDENZA GARDENING: SPONTANEO AL LIMITE DEL SELVAGGIO

Mai invadente, ma in grado di valorizzare alberi e piante assecondando le loro innate capacità di autoregolamentazione.

Il gardening contemporaneo presta più attenzione al rispetto del friche, ovvero all’incolto, che non alla forma scultorea di una siepe o di un roseto (idea decisamente passé nel settore).

 

Foto: Les jardins du domaine du Rayol

TENDENZA GARDENING: SPONTANEO AL LIMITE DEL SELVAGGIO

Segue teorie in parallelo anche Piet Oudolf, garden designer che tra i molti progetti ha curato il verde della straordinaria High Line di New York: 2,3 km dove convivono e hanno trovato il loro spazio 210 specie diverse di piante locali, per lo più perenni, molte delle quali spuntano tra le vecchie rotaie preservate lungo il percorso sopraelevato.

Il giardinaggio oggi non stravolge, ma omaggia la diversità di quanto esiste sul pianeta, non infierisce ma lasciare il verde alla sua predisposizione naturale: quella di essere disordinata e spesso selvaggia.

 

Foto: High Line, New York

TENDENZA GARDENING: SPONTANEO AL LIMITE DEL SELVAGGIO

È lo stesso concetto che segue Baxter per operare sulle pelli, le cui caratteristiche materiche (e anche certe asprezze naturalissime, come grana e porosità) sono da esaltare, mai da mascherare.

Su questa linea si posiziona la recente ricerca di Baxter che è stata dedicata proprio all’outdoor. Portare la pelle in giardino è un esperimento inedito, portarne tutta la naturalezza è un’operazione straordinaria di lavoro sui materiali e sul design. La collezione di sedute Baxter per gli esterni si allinea alla perfezione con le più recenti tendenze del gardening.

TENDENZA GARDENING: SPONTANEO AL LIMITE DEL SELVAGGIO

In questo trend si inserisce l'informalità delle collezioni outdoor di Baxter che non a caso sono presentate sempre con un verde al limite del selvaggio. Così è stato ad esempio a Parigi per Maison et Objet e nel cortile di Palazzo Bovara di Milano al Salone del Mobile 2018, in occasione della mostra Onlife Millennials at Home organizzata da Elle Decor.

Gli arredi di Baxter si collocano in questo mood contemporaneo, dove la natura è protagonista assoluta e l’uomo è chiamato a goderne lo spettacolo immersivo.

Top