LOGIN

LOG OUT

MODIFICA ACCOUNT

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

SALONE DEL MOBILE 2019 - BACKSTAGE

  • ANNO: 2019

La nuova collezione Baxter per il Salone del Mobile di Milano 2019 si apre a diversi orizzonti geografici. Dagli interni delle case che si affacciano sul Mediterraneo, fino al Brasile e ai Paesi Nordici, giungono le ispirazioni che hanno portato alla creazione di nuovi prodotti e alla proposta di inedite atmosfere domestiche. Gli oggetti che le animano sono icone del mondo Baxter e nuovi progetti che vedono il consolidarsi di collaborazioni storiche come quella con Paola Navone, il duo Draga&Aurel e Pietro Russo, e più recenti, dallo Studio Pepe a Federico Peri.

Le storie raccontate in occasione della Design Week Milanese, iniziano con un protagonista, il cuoio, materiale che rappresenta il DNA dell’azienda. 

In un continuo gioco di interno/esterno, l’architettura svelerà eleganti spazi, talvolta immersi in un verde controllato, a ricreare cortili di alta classe tipici delle ville mediterranee o ambienti caldi che esprimono la poetica brasiliana; talaltra composti da soli elementi artificiali, che descrivono la purezza delle case scandinave. 

Particolarità di quest’anno è la palette dei nuovi colori molto variegata e dal sapore retrò. Il corda si accosta al lilla, il colore dei vitigni toscani contrasta con il pesca scelto per la pelle Nabuck. Le cromie sono tutte rigorosamente abbinate ai classici cuoi marroni e grigi. Anche i nuovi marmi si tingono di porpora e lilla. L’alpacca diventa il metallo che ricopre di argento tavoli, tavolini e luci.

Paola Navone firma l’ampliamento della collezione Open-air con l’inserimento di nuovi elementi e materiali, mentre il duo Draga&Aurel continua la sperimentazione sulle resine, sui vetri e sulle linee iconiche del design. 

Lo Studio Pepe disegna una collezione composta da tavoli, sedie e lampade nei quali vengono mischiati marmi, metalli, pelle, cemento, neon per creare degli elementi “totemici” ispirati alle architetture moderne. 

Federico Peri firma una nuova collezione ispirati da dettagli legati al mondo della moda, che spazia dagli imbottiti all’illuminazione. Pietro Russo infine quest’anno si concentra su una figura carica di significato simbolico: il cerchio. 

 

 

Salone Internazionale del Mobile 9 - 14 aprile 2019 Milano 

Rho Fiera, Pad 5 Stand H07-H11 / L06-L010

Top